sabato 30 aprile 2011

Quiche ai 4 sapori


Il tempo....porca paletta non basta mai!!! Entro a singhiozzo nel mio blog e non parliamone dei vostri....praticamente quasi mai questa settimana! Quando 4 mesi fa mi sono imbarcato in questa avventura del blog, non mi aspettavo che fosse una cosa così "impegnativa"! Ed allo stesso tempo non mi aspettavo suscitare il ben che minimo interesse da parte di qualcuno, invece mi devo ricredere su tutto. Prima di tutto l'impegno ci vuole...tempo permettendo perchè bisogna anche lavorare e seguire la famiglia. Ammetto che avevo pensato di abbandonare, ma non posso e non voglio farlo. Con alcune di voi ho un affetto particolare, ci scriviamo mail....anche solo per dirci ciao e questo a me fa piacere. Poi le oltre 8000 visite e gli oltre 2000 commenti mi fanno pensare che sto combinando qualcosa di buono....e non voglio dimenticare che io (non scherzo)6 mesi fa al massimo facevo un pane decente, cucinavo la pasta....un paio di risotti....e la carne alla griglia! Seguendo voi ed i vostri blog, oltre alla sicurezza acquisita, ho imparato a cucinare moltissime cose. Mi sono permesso di fare il panettonela sacheri muffins e moltissime altre delizie. Ci sono stati anche i fiaschi...e chi non li ha avuti...ma sono stati veramente pochi...e sempre quando ho provato ricette di dubbia provenienza! E adesso devo ammettere che quando vado nei centri commerciali sono capace di perdere la cognizione del tempo nei reparti di cucina! Quindi concludo ringraziandovi.... per seguirmi, per avermi insegnato moltissime cose e vi mando un abbraccio, anche se virtuale, dicendovi che vi voglio bene!

Adesso però passiamo alla ricetta altrimenti facciamo notte!!! Questa mattina ho aperto il blog e mi sbirciando il blogroll vedo il post di Marcella dove avvisa che oggi è l'ultimo giorno per il suo contest! ????' COSA???? ultimo giorno?? ma ma ma come, ma perchè....e mò che faccio??? Non posso "non partecipare". Allora apro il frigo, ho fatto la spesa ieri, ma la frolla non l'ho comprata...perdindirindina! Porca paletta...allora che faccio? Mi viene in mente una ricetta di Ramona salvata qualche settimana fa, dove la pasta l'aveva fatta lei. Quindi mani in pasta....e via! 

Ingredienti:

250 gr. di farina 00 
125 gr. di latte
1/2 cubetto di lievito di birra
15 gr. di zucchero
70 gr. di burro o margarina
un pizzico di sale
1 tuorlo d'uovo per spennellare (io no)

Per farcire:

fesa di tacchino q.b.
prosciutto crudo q.d
1 mozzarella
formaggio brie q.b.
salamino piccante q.b.

Procedimento:

sciogliere il lievito nel latte con lo zucchero. Setacciare la farina e avviare la planetaria. Aggiungere il latte e farlo assorbire bene, il sale ed il burro tirato fuori dal frigo 15 minuti prima....quindi ancora abbastanza duro. Lavorare bene l'impasto fino al completo assorbimento del burro e metterlo a lievitare fino al raddoppio. Dopo la lievitazione stendere 3/4 dell'impasto e metterlo in una pirofila. Per la farcitura mi sono attenuto agli ordini della famiglia, quindi lo spicchio di mio figlio l'ho farcito con crudo e mozzarella, per la principessa mozzarella e fesa di tacchino (sapete....la linea), per mia moglie mozzarella, fesa e brie e per me gli avanzi....cioè un pò di tutto ma con l'aggiunta del piccante! Ho ricoperto il tutto con la pasta avanzata e cotta a 180° per 25 minuti. La pasta di pane è un'ottima alternativa alla classica sfoglia, quindi consiglio vivamente di provarla!
Mi sembra di aver scritto tutto.... ancora un abbraccio

buon appetito, Gianni






Con questa ricetta partecipo al contest della cara Liliana







58 commenti:

  1. Bellissima Quiche complimenti !! e il tempo è poco per tutti purtroppo :( io vado e vengo cucina pc e altro hihih !!Non provarci ad abbondonare il blog :(
    Buon 1° maggio Anna

    RispondiElimina
  2. Gestire un blog è tanto impegnativo quanto entusiasmante! Complimenti per questo splendido risultato!!! Un abbraccio e buon we

    RispondiElimina
  3. Già, condivido in pieno! Anch'io non pensavo che un blog fosse così impegnativo. Anzi, quando non "posto" qualche ricetta me ne dispiaccio pure. E' una gran bella comunità, anche se vissuta nel virtuale. Ci sono tante belle persone come te, che se scrivono anche un semplice saluto, ti riempiono il cuore.
    Che bello, una quiche dove ognuno ha la sua fetta personalizzata! Ma sei un mago!
    Mi mangerei tutti quanti gli abbinamenti, ma che te lo dico a fà! :P
    NOn ho ancora provato a fare la pasta di pane, ma tu la fai sembrare così semplice! A presto! :)

    RispondiElimina
  4. Potrei averlo scritto io una parte di questo post, tenere un blog è veramente un impegano e tante volte si pensa che forse si farebbe meglio a mollare. Tu resisti!!! Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  5. Quando ho apero il blog un po' per caso un po' per scherzo penavo anch'io come te! Non mi sarei immaginata che sarebbe diventato quasi un secondo lavoro, che avrebbe richiesto così tanto tempo per seguirlo in maniera decente, e soprattutto che sarei riuscita a catturare l'interesse di qualcuno. Ma certo che se proponi ricette così stuzzicanti non si può mica restare indifferenti? Ricca e molto gustosa questa quiche, sarebbe perfetta per una bella scampagnata domani...tempo permettendo! Un bacio, buona domenica

    RispondiElimina
  6. Ciao Gianni! insomma...a pelo per la raccolta!
    ottima quiche: una pasta lievitata e soffice ed un ripieno proprio saporito e ricco!
    mooolto originale!
    bacioni

    RispondiElimina
  7. Caro Gianni, le tue parole sono sempre molto belle, affettuose e sicuramente sincere. Non devi abbandonare il blog, è vero che può essere impegnativo ma ti da la possibilità di staccare totalmente la spina, di dimenticare per un attimo i mille problemi quotidiani e di certo come dicevi impari un sacco di cose. Anch'io questa settimana sono stata piuttosto assente, ma se manco da te (o da altri blog) per una settimana so che non me ne vorrai, so che appena torno sei contento e basta. Questo deve essere lo spirito del "seguire" sennò bisognerebbe stare una giornata intera sul blog.
    Parlo sempre tanto...
    Comunque ti auguro una felice Domenica e ti faccio i miei in bocca al lupo!
    Baci

    RispondiElimina
  8. Ciao Gianni!Mi sono imbattuta per caso nel tuo blog e mi piace moltissimo, da oggi avrai un follower in più ;)
    Ricetta molto molto invitante!!
    In bocca al lupo per il contest! :)

    RispondiElimina
  9. Bravissimo Gianni!!! Comunque hai ragione....aver un blog è un bell'impegno, ma che soddisfazioni!!!
    Ti mando un abbraccio e buona domenica a voi!!

    RispondiElimina
  10. Anna
    tranquilla carissima Anna....rimango a stressarvi e ad ingrassarvi....hihhihi ^_^

    Lady Boheme
    Questo risultato l'ho ottenuto grazie a voi

    Mercoledì
    Carissima....non sono io a farla sembrare semplice...lo è!!! Provala e non la mollerai più...e magari finita la dieta di sfogherai!!! Baci

    mariacristina
    certo che resisto.....mica ti posso lasciare in balia degli anonimi!!!!

    Federica
    Ciao pulcino, guarda che tu sei una delle tante food blogger che mi danno la voglia di continuare....^_^ baci

    Manuela e Silvia
    hehehe ultimamente ho una testa.....grazie

    Marcella
    no no, mica mollo....è stato un pensiero di un mesetto fa!! Concordo pienamente....pochissime persone possono stare 8 ore nel blog, come fosse un lavoro...io e moltissimi altri no....e capisco benissimo quando qualcuna manca...è normale!!!

    Mila
    ciao Mila e benvenuta nel mio blog....a presto e grazie

    RispondiElimina
  11. ciao Gianni succede anche ai migliori di fare fiaschio ..e va beh ...dai questa quiche è strepitosa!

    RispondiElimina
  12. Tiziana
    Lo devo ammettere, per il momento ho avuto moltissime soddisfazioni....speriamo continui cosi!!! Buona domenica

    Mary
    Da un fiasco si può solo migliorare....^_^ grazie

    RispondiElimina
  13. Gianni grazie per esser passato da me!!Eh si io adoro le Camille!Poi voglio veder la tua ricetta ;)
    Ciaoooo!

    RispondiElimina
  14. Gianni tranquillo si va avanti in cucina anche senza il bimby... Però ti assicuro che da una grande mano!!! Non sono una venditrice del prodotto!!!!...Ma una cliente soddisfatta!!!Bella la quiche e non mollare il blog!!!!!!!!!!!! Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  15. Grazie per la ragazzina ci son ingrassata dalla gioia ma non lo sono...più.Photoshop fa miracoli ..scherzo comunque ho i miei bei quaranta compiutiii ps questa quique me la allunghi per pranzo è deliziosaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  16. Une quiche qui doit être délicieuse.
    Je t'en prends un morceau et je te souhaite bonne chance au concours.
    Bon 1er mai Gianni et à très bientôt.

    RispondiElimina
  17. ma che bella che e'!
    e anche la tua introduzione e' molto veritiera...ora poi che con il lavoro non ho piu' un becco di tempo ci casca a fagiuolo...ma non vorrei mollare...

    RispondiElimina
  18. Mila
    quando posso...come oggi...mi piace contraccambiare le visite! Ciao

    Daniela
    non mollo tranquilla....e poi voi adoratrici del bimby mi state tentando nell'acquisto!!!

    Simona
    una foto modificata si vede ad un chilometro e la tua non lo è....e tu, pur avendo 40 primavere sembri ancora una ragazzina!

    Nadji
    Grazie Nadji....sempre gentilissima!

    RispondiElimina
  19. Che quiche golosa!! :) A me le quiche piacciono davvero un mondo come pure al mio fidanzato! Infatti, avevo intenzione di prepararne domani un paio, con ripieni diversi, giusto per "sistemare il problema cena" per un paio di giorni...! :) Hai dato delle buone idee per il ripieno!!
    Lo so, gestire un blog richiede tempo, e pure io ultimamente ho avuto poco tempo da dedicare a questo mondo virtuale...È un duro lavoro cercare di riconciliare il vero lavoro, famiglia, casa, hobby, altri impegni e pure il blog... Ma alla fine ne vale la pena!! :D

    RispondiElimina
  20. Grazie per la visita!!complimenti davvero una bella ricetta!!Il mio blog tra un mese compirà un anno..con 2 gemellini piccoli non è stato facile ma mi piace tantissimo!!Immagino anche per te con il lavoro..riuscire a coinciliare entrambe le cose non sia facile..ma non mollare però!!!buon 1°maggio

    RispondiElimina
  21. Ma quanto ti capisco? Tanto, ti assicuro! Anch'io ho iniziato poco più di 4 mesi fa e nn credevo tante cose: che mi avrebbe preso così, che sarebbe stato un impegno grande, che mi avrebbe dato così tanto, voi compresi, oltre a lezioni di cucina. Ma ormai nn sarebbe possibile smettere e tornare indietro, si va avanti, insieme! Che beati i tuoi familiari, ciascuno con la sua personal quiche! ^___* buona domenica!

    RispondiElimina
  22. Absolutamente delicioso!!!

    Baci, Gianni ;)

    RispondiElimina
  23. This quiche is a sure winner! These 3 flavors make a complete and hearty meal. I give you a 10 for looks and flavor! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  24. da leccarsi i baffi questa quiche!!!!!!!!!!!!!complimenti!

    RispondiElimina
  25. ciao Gianni, ottima la quiche con la pasta di pane!!!
    avere un blog richiede tempo, hai ragione, ma guai a te se lasci... capito??? ^__^

    RispondiElimina
  26. sapessi anch'io caro Gianni quanto sto meditando di mollare.... per un sacco di motivi, non per ultimo il tempo che ci vuole per gestire decentemente un blog. Uno lo capisce solo quando ci è denteo fino al collo, e quano arrivi a quel momento, non vuoi più tornare indietro. Anch'io nel mio faccio ormai solo aparizioni fugaci e non riesco a passare a commentare come vorrei. Spero che sia un periodo... che la bella stagione mi dia una nuova carica che per ora non ho più. Tu non mollare, ho imparato tanto da te, dalle tue ricette, ai tuoi racconti di viaggio, sarebbe davvero un gran peccato non poterti più leggere... Un abbraccio e un bacio grande...e complimenti anche per questa ricetta ;) buona serata.
    Cri (zuccacapricciosa)

    RispondiElimina
  27. complimenti!!!è buonissima!!:)

    RispondiElimina
  28. hola juannnnnnnnnnnn lo 1º, dile a la pepa,, q feliz dia!
    y tu plato esta de muerte.. que ricoooooooooo!! besosssssssss

    RispondiElimina
  29. Caro Gianni, condivido pienamente quello che hai scritto, avere un blog è impegnativo, ma fa parte della nostra passione, cucinare e creare; è il nostro piccolo mondo per distogliersi dai mille problemi e preoccupazioni quotidiane, e condividere con altri amici blogghini questo bellissimo mondo "culinario". Non mollare Gianni, un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  30. Italiansalaatti
    Ne vale veramente la pena, hai ragione...infatti non lo mollo il blog!

    le ricette di tina
    Io quando lavoro e quindi sono fuori di casa ho più tempo per seguire il blog...sai in hotel non si ha molto da fare!

    Acky
    Oramai siamo in ballo....quindi balliamo!!!

    Mayte✿
    Muchas gracias querida

    michelangelo in the kitchen
    Una vittoria è sempre difficile caro amico...e poi avendo visto le altre ricette lo dubito...ma grazie della fiducia!

    Federica
    Grazie cara Federica

    Caia
    No no tranquilla...rimango...e vi farò ingrassare ancora!!!

    zucchina
    Tranquilla Cri....mi avrete tra le scatole ancora per moltissimo tempo! Grazie

    Giuky
    Grazie mille ^_^

    María
    Feliz dia a la Pepa y a mi que me den??? Gracias....besossssssssss

    RispondiElimina
  31. nonna papera
    Dai nonnina....faremo un pò i latitanti...ma non molliamo!!!

    RispondiElimina
  32. bellissima questa torta, sopratutto mi piace la pasta che hai fatto in casa :D per i gusti a me andrebbe bene una fetta solo formaggiosa ;D oerò bravissimo..

    RispondiElimina
  33. I blog di cucina -a scriverli e a leggerli- sono veramente un grande stimolo a imparare. Interessante la tua quiche multigusto! ...e auguri per il contest...

    RispondiElimina
  34. ...e quanta ragione che hai.... se per di più il poco tempo per dedicare al blog sono quelle notturne, e internet non va neanche pregando in ginocchia, diventa esasperante!

    Devo dire però, che la tua quiche è da tutto rispetto! E apprezzo il fatto che tu abbia fatto anche la pasta, bravissimo!

    RispondiElimina
  35. Hai ragione Gianni, il blog è impegnativo, neanche noi potevamo immaginarlo! Il tempo è sempre poco,e solo la sera riusciamo a dedicare un pò di tempo al blog e a tutti i nostri amici, ma tu non ti azzardare a mollare......:(
    Ah, dimenticavo, questa ricetta è deliziosa, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  36. Ciao Gianni ! Condivido tutto, il tempo che manca, l'impegno del blog ... vorrei anche condividere la focaccia !!! un carissimo saluto !!!

    RispondiElimina
  37. Buongiorno!!buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  38. Gianni, non ci pensare nemmeno, a lasciare e continua per la tua strada, magari con un po' più di calma!! Un abbraccio grande :)

    RispondiElimina
  39. la quiche e' ottima davvero..sei davvero bravo Gianni in quanto al blog io penso che prima di tutto il dovere e poi il piacere,il blog e' uno spazio piacevole dove rilassarsi mai prenderlo come un vero impegno per chi ha lavoro famiglia ,moglie e figli,non puo' starci dietro gironalmente e non deve rubare del tempo ai nostri doveri..il bloge' uno spazio di idee da consultare,commentare se si vuole e da cuiapprendere molte tradizioni culinarie..quindi non preoccuparti se manchi dal blog o non riesci a commentare tutti..nessuno te ne vorra' se in primis metti il tuo dovere di uomo,marito e padre.buona serata

    RispondiElimina
  40. che meraviglia di quiche! questa me la segno, è deliziosa! complimenti! :)

    RispondiElimina
  41. speedy70
    Tutto verissimo cara, ho avuto un cedimento...ma non mollo! Baci

    un papero in cucina
    la pasta è eccezionale...provala

    Francesca
    parola sante...si impara moltissimo!

    Mai
    Di notte...magari!!! Per dormire mia figlia pretende la mia presenza...ma mi addormento sempre prima io...hihihihi

    Alda e Mariella
    siccome ho deciso di farvi ingrassare almeno 10 kili...non mollo! Baci

    Rossella
    allungami un piatto....che ti servo volentieri!

    le ricette di tina
    buona settimana anche a te!

    Michela
    si si....farò un poco il latitante...e rimango!

    Scarlett:
    bellissime parole carissima....e ti ringrazio! Un bacio

    Le ricette dell'Amore Vero
    Grazie mille ^_^

    RispondiElimina
  42. Ciao Già!
    Guarda io ho iniziato a scrivere un blog perchè avevo tanto tempo libero...è da febbraio che ho trovato un lavoro e in più studio, vivo da sola e devo gestire casa e in più mi dedico a voi perchè siete degli amici speciali!Non ci lasciare!
    a costo di pubblicare un post al mese!
    è strano ma ci si affeziona anche tramite internet!
    tanti baci angelica

    RispondiElimina
  43. Ciao Gianniiiiii!!!!! ebbene si sono tornata purtroppo ahahhah
    Buona questa quiche...però aspetto ancora una ricettina vegetariana e dopo una settimana di piatti poco salubri...mi serve proprio!!! ma tu quante volte ci sei andato a NY?

    RispondiElimina
  44. I momenti di stanchezza credo capitino un pò a tutti. Poi ci sono momenti più complicati di altri e tutto sembra più pesante. Ma come dici tu il blog è tante cose, non solo ricette e post...
    Quindi dai, vedrai che sarà facile ritrovare l'energia giusta, anzi, a dire il vero vedendo questa quiche direi che l'hai già trovata.
    E' proprio vero che il blog è una sfida con sè stessi in primis....si cresce e s'impara...
    Mica poco no?
    Un bacione e scappo con una fetta di queszta deliziosa quiche.
    Un bacio

    RispondiElimina
  45. hai tanta tantissima ragione, Gianni, far crescere un blog costa tempo e fatica tanta.. anch'io stavo pensando che forse farei meglio a congelare un attimo questa cosa, quando mio figlio torna con la nota perché non aveva il quaderno e io magari avevo in testa quando e come pare la spesa per quella tal ricetta, mi dico <"dacci un taglio". I sensi di colpa non demordono, invece morderei volentieri la tua quiche ;) con la pastadipane è un'idea! Baci!!

    RispondiElimina
  46. Ottima quiche diversa da tutte le altre e perciò molto originale e sfiiziosa!!! Ti rispondo anche alla domanda che mi hai fatto sulle frittelle di stracchino e ti dico che il giorno dopo ne ho mangiata qualcuna ed è comunque buonissima ma non ha più la fragranza che ha appena fatta...per farti capire meglio è come se mangi un fritto fatto con la pastella il giorno dopo!!!
    Un bacio e grazie della visita!!! A presto...

    RispondiElimina
  47. adoro le quiche e mi piacciono quando sono rivestite con una bella pasta consistente.molto golosa!

    RispondiElimina
  48. Angelica
    Stai tranquilla Angelica, ho solo avuto un momento di calo! Rimango....con tempi diversi...ma rimango!

    titty
    La ricetta vegetariana la vedrai molto presto. A NY? Mai andato, Negli Usa sono stato solamente a Charlotte e Wiston Salem NC, ed a Huston Texas...un pò me la sono fatta l'idea della cucina americana!

    viola
    Tutte vere le tue parole! Il mio è stato un momento....già passato! Grazie

    Cinzia
    Vedremo il futuro cosa ci riserva, per il momento continuiamo con questa bellissima avventura!

    Patrizia
    Ho capito benissimo....come sarebbe il giorno dopo! Dunque meglio cotte e mangiate!

    lucy
    decisamente anche la mia famiglia ha detto basta alla pasta sfoglia e da oggi solo pasta di pane

    RispondiElimina
  49. Gianni ti capisco benissimo!! E come vedi non posto niente dalla scorsa settimana... il tempo è poco e gli impegni sempre tanti... non scoraggiarti!!!!! Gran bella quiche!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  50. GIANNI ..menudo quiche ...estupenda combinacion de sabores ..se ve buenisima ...me como un trocito ..besos MARIMI

    RispondiElimina
  51. Ciao Gianni, la penso come te ma anche se sonosolo 4 mesi che mi dedico a questa creatura, non potrei piu' farne a meno. E' una gioia la condivisione e lo stimolo che arrivano da tanti amici lontani nello spazio, ma vicini in empatia. Siamo in squadra insieme, tu sai di che parlo, e mi fa tanto piacere. Tiriamo fuori le unghie, sara' una bella lotta. Se vuoi confrontasti, passa pure da me. Ciao pat

    RispondiElimina
  52. marifra79
    grazie mille carissima....tranquilla tengo duro!

    garlutti
    gracias Marimi....un besito

    Patty
    Ci sono state una combinazione di cose...lunghe da spiegare....ma tengo duro! A presto

    RispondiElimina
  53. non abbandonare!!! tieni duro, anche un sola volta a settimana! io ti seguo! :)
    golosa la ricetta :P
    buona settimana!

    RispondiElimina
  54. Pensa che alle volte, mi sveglio prima per poter passare da voi, oopure vado a dormire piu tardi, ma ci sono cose che meritano un commento, proprio come la tua quiche ;) Nottola Ang

    RispondiElimina
  55. Ciao Gianni,
    che bella dichiarazione d'amore alla blogospfera tutta!
    Bacio

    RispondiElimina
  56. Ciao Gianni!!!
    son passata solo a farti un saluto purtroppo non ho il tempo neppure di leggere il post ma dalle foto è invitantissima ^____^ ripasso presto, appena posso per leggere tutte le ultime ricette!!
    un abbraccio!!
    Eri

    RispondiElimina
  57. Da quel che leggo nei commenti precedenti al mio siamo un pò tutti nella stessa barca, il lavoro, la famiglia, la casa e ora anche il blog... il fatto è che quando non ci sei ancora dentro non ti rendi conto dell'impegno che richiede... quando te ne rendi conto però non ne puoi più fare a meno, nonostante la faticaccia, perchè è anche una grande soddisfazione. La quiche è decisamente invitante, poi la cosa di farcirla ad ognuno secondo i suoi gusti è bellissima. Un bacione

    RispondiElimina
  58. Gio
    Grazie Gio....è quello che farò!

    Angela
    Lo facevo anch'io....e spero di riuscire a continuare a farlo! Grazie

    ''Cucina di Barbara''
    Una dichiarazione d'amore?? Non l'avevo guardata sotto questo punto di vista!^_^

    Erica
    Ciao latitante....guarda che ti aspetto!!!!

    Donatella
    Hai perfettamente ragione....si entra un pò per gioco....ma uscirne è veramente difficile! Quindi fin che ci riesco....continuo!

    RispondiElimina

Visto che sei arrivata/o fino a qui....dimmi che ne pensi! Magari un tuo commento o una critica mi potrebbe far migliorare. Mi basta anche solo un ciao per sapere che sei passata/o. Grazie e a presto....Gianni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...