giovedì 17 febbraio 2011

Seppie in umido


Eccomi qui finalmente con un'altra ricetta!!! Oggi parliamo di seppie in umido, un piatto che decisamente a me piace moltissimo! Visto che in casa mia piacciono solo a me posso permettermi di aggiungere una buona dose, ma non esagerata, di peperoncino! L'unico inconveniente della preparazione è l'odore, che io considero profumo, che rilascia in tutta la casa! Ecco che ad aiutarmi c'è il mio barbecue in terrazzo! Lo so, fa un pò freschino in questo periodo, ma ne vale la pena! Ecco, magari, se mi volete imitare forse è meglio che evitiate di uscire un maniche corte!!! Il raffreddore non l'ho mica preso, ma una vagonata di parole da mia moglie si!!! Effettivamente quando mi ammalo (raramente) è lei che mi fa da infermiera, ed io con 37,5 di febbre già sono moribondo!!!! 

Premetto che le dosi che faccio io hanno un perchè! La mia cara mamma il pesce non lo cucina per niente perchè le da la nausea, ma al mio caro papà piace moltissimo....quindi quando le faccio per me le faccio anche per lui.....e poi arriva anche qualcun'altro  con la pentolina in mano!!!! Comunque....passiamo alla ricetta. Dimenticavo...se vi va andate a fare un giro da Caris solo perderete 5 minuti!

Ingredienti:

1 kg di seppie
2 cipolle medie/grandi
5 spicchi d'aglio
1 bicchiere di vino bianco buono e non quello di cartone
passata di pomodoro qb
olio Evo qb
sale qb
peperoncino qb
prezzemolo a piacere, io no

per la polenta:

1/2 kg di farina di mais
1 lt d'acqua
1 cucchiaio di sale

Procedimento:

tagliare la cipolla a rondelle sottili o tritata. Tritare l'aglio. Mettere in una pentola un pò d'olio evo e mettere sul fuoco. Soffriggere cipolla ed aglio. Raggiunta la colorazione giusta della cipolla aggiungere le seppie ben lavate e dargli una scottata e dopo un paio di minuti sfumare con il vino! Una volta evaporato aggiungere la passata di pomodoro. La quantità precisa non la so perchè uso i vasetti preparati quest'estate con i pomodori della mia mamma! Facciamo circa un litro, o comunque a coprire le seppie. Lasciare a fuoco medio/basso per il tempo necessario che la passata si asciughi un pò! Per dar un pò di più colore ho aggiunto un pò di triplo concentrato di pomodoro! Aggiustare di sale, pepe e di peperoncino.

Per la polenta mettere una pentola con 1 litro d'acqua a scaldare. Quando bolle aggiungere il sale, aspettate un attimo che si sciolga bene e poi piano piano aggiungere la farina continuando a mescolare con un cucchiaio di legno! Continuare la cottura per minimo 40 minuti.....ma è preferibile 1 ora! Naturalmente bisogna continuare a mescolare!!!!

Servire le seppie su di un letto di polenta e........

Buon appetito

Ciao Gianni









Con questa ricetta partecipo al contest di Valerio "Il mare nel piatto"


ed al contest di Elisa La massaia canterina Mai dire Mais



51 commenti:

  1. si vede che hai passione in cucina ,io oggi ho postato una paella,ho letto che hai la moglie spagnola,di certo avra' da ridire sulla mia,non sara' l'originale ma era buona...da oggi ti seguo con piacere..sei davvero bravo complimenti..anche il panettone non era male!a presto

    RispondiElimina
  2. Questo è un piatto che piace moltissimo anche a noi, e con la polenta è davvero una bella idea, grazie! Da Caris ci siamo già passate!
    Baci da Alda e Mariella

    RispondiElimina
  3. Scarlett:
    cavolo Scarlet.....sei andata a vedere anche le mie prime ricette! è bello saprete che qualcuno le ha viste! Comunque hai detto bene....ho molta passione, e magari un giorno anche la bravura e la sicurezza che ancora mi mancano! Grazie di seguirmi e adesso vengo volentieri a vedere la tua paella!

    Alda e Mariella
    secondo me è la sua giusta morte!!!! ciao belle

    RispondiElimina
  4. ciao Gianni io ho cominciato ad apprezzare il pesce da "grande", perchè a mio padre non piace e anche a lui gli dà noia l'odore. Fortunatamente mio marito lo adora e qs seppie le mangeremmo molto volentieri ;) a presto

    RispondiElimina
  5. Mhhh buonissime!!! Con la polenta poi...il massimo!!
    ciao

    RispondiElimina
  6. uhuuuhhh una ricetta con la polenta! Giuraci che la prossima volta che vedo le seppie me ne ricorderò, questo piatto mi piace da impazzire!

    RispondiElimina
  7. come quelle ch mi fa la mia mammaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa <3 siiiiiiiiiiiiiiiii :D bravo zio io ADORO questo piatto :) un bacio

    RispondiElimina
  8. E vai con il peperoncino.
    Io me li coltivo e ti assicuro che quelli di Soverato mi fanno un baffo.
    Vienimi a trovare, ti ho invitato a fare un MEME
    Ciao

    RispondiElimina
  9. che bello le foto passo passo, bravissimo.

    RispondiElimina
  10. Puffin
    quanto ti capisco.....io ho iniziato a mangiare il pesce a 25 anni!!!! quante mangiate mi sono perso....ma le sto recuperando....eheheheh

    Tiziana
    parole sante con la polenta sono una goduria!

    Cinzia
    mi raccomando....non dimenticare il peperoncino....anche pochissimo!!! Gli da un sapore fantastico

    un papero in cucina
    Grazie Ale..... se dici te le preparo sabato!

    Gianni Senaldi
    sono passato prima da te ed ho visto il MEME....ma stavo aspettando l'invito!!! ehehehe
    oh...se ti avanzano due peperoncini.....

    Fabiola
    sai una cosa Fabiola....io ho veramente iniziato a cucinare qualche mese fa grazie a dei blogger che postavano il passo a passo, io prima sporcavo e basta..... anche se sapevo fare il pane! Dopo un pò che smanetti in cucina magari non serve più, perchè più o meno si sa come fare.....ma quando posto una ricetta penso sempre a qualcuno che conosco e che con 32 anni sulle spalle non sapeva cucinare un uovo sodo! Adesso sa fare qualcosa in più grazie al passo passo! E' un pò più lunga, e non sempre ci riesco nemmeno io....ma spero di continuare a farlo! ciao bella e grazie......(oh mica ce l'ho con te....ma il tuo commento mi ha dato lo spunto) baci

    RispondiElimina
  11. Favoloso il tuo barbeque!!! Noi adoriamo le seppie, poverino che hai dovuto cucinare in terrazza!!! Dai, l'odore non è così terribile!!!! Bellissima ricetta comunque!!!!

    RispondiElimina
  12. Innamoratincucina
    e quanto ho aspettato per comprarmelo.....giorno dopo giorno e euro dopo euro dentro il salvadanaio (non scherzo)!!! Per fortuna amo il freddo....ciao a presto!!!

    RispondiElimina
  13. Che golosissima ricettina....sembra proprio ottima....anche l'abbinamento pesce e polenta mi stuzzica e mi piace tanto....

    RispondiElimina
  14. Ciao Gianni...buona sera.:)
    Mamma che bontà!!buonissime!!seppie...io vivo nel paese del pesce...e le seppie buoneeee!
    Alla genovese poi....da Dio!
    Questa ricetta è ottima la proverò.
    Mi è venuta fame...cosa mi prepari di buono?:)
    Sei veramente molto bravo...i miei sinceri complimenti.
    Hai talento...adoro la cucina...e i fornelli.
    Sto prendendo nota di tutte le tue ricette...se a te non spiace.
    Dolce notte.:)

    RispondiElimina
  15. grazie Gianni per la ricetta provvedo subito ad inserirla!! Piacere di averti conosciuto

    RispondiElimina
  16. Un piatto originalissimo e ricco di gusto!!!! Complimenti caro, un bacione

    RispondiElimina
  17. Mi piace questa ricettina!!!...sarà che adoro tutto il pesce!!!

    RispondiElimina
  18. buonissime queste seppie! molto gustose! complimenti, Gianni, fanno veramente gola, con questo letto di polenta! Baci! :-D

    RispondiElimina
  19. stefy
    non ti rimane che provarla!!!

    Giusy..
    dopo tutti questi complimenti posso andare a letto anche senza il bacino della buonanotte! Cara Giusy prendi pure nota....ma almeno se ne provi qualcuna o anche solo una...fammelo sapere!

    valerioscialla
    il piacere è stato tutto mio! A presto

    Lady Boheme
    Grazie Lady sei un tesoro!!!

    Vanessa
    a chi lo dici!!!!!

    Le ricette dell'Amore Vero
    concordo con te....grazie!!!!

    RispondiElimina
  20. What a colorful dish! Cuttlefish on a bed of polenta, what could be more Mediterranean! One of the best seafood treat! This is another surprise, delicious!!!
    Is that a barbecue grill inside your kitchen? It must be too cold outside to have it there in the middle! Ciao!!!

    RispondiElimina
  21. saranno ottime le seppie con la polenta!!
    ciao e buon weekend!! ;)

    RispondiElimina
  22. michelangelo in the kitchen
    Thank you very much
    the barbecue is on the terrace! ^_^
    nanussa
    sono super ottime con la polentina!!!

    RispondiElimina
  23. Mamma che delizia!! me l'ero perso questo piattino!!
    Provero' a farle di sicuro!!
    le adorooo!!
    complimenti gianni|

    RispondiElimina
  24. che buone accompagnate con la polenta!!! complimenti anche per il barbecue...

    RispondiElimina
  25. gianni un piatto decisamente ricco di sapori e gusto...da provare quanto prima!!baci imma

    RispondiElimina
  26. che buone!! le seppie con la polenta:).. "in tocio" come si direbbe dalle mie parti.
    sono buonissime ed è vero che profumano la casa altro che puzza!!

    RispondiElimina
  27. gianniiiiiiiiiiiiiiiiii.. bravissimo.!!!! ( abda, has visto, ya se idiomas! jajajajajaj)

    que rico los chipirones..
    besosssssssssssssssssss

    RispondiElimina
  28. Zenobia
    grazie mille....fammi sapere

    Caia
    grazie.....barbecue e Ken sono frutto del mio salvadanaio!!!

    dolci a ...gogo!!!
    Imma sei sempre un tesoro....fammi sapere

    I fiori di loto
    "seppie col tocio, puenta e pan e un bicer de vin"!!! Non mi dire che sei veneta! Ciao

    María
    Ricos no....riquissimoooooosssssssss
    besossss guapa!!!!!!!!

    RispondiElimina
  29. Io abito in un paesino sul mare dove la maggior parte di abitanti erano pescatori,ora ce ne sono meno , ma ci sono le case del pesce e pure il mercato . Ho anche parenti che trattano questo mercato, così diciamo che il pesce buono non mi manca e che mi piace soprattutto preparare dei primi piatti! Le tue seppie abbinate alla polenta x me è una cosa nuova e stuzzicante! Bravo! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  30. La Cucina di Papavero
    Beata te che hai sicuramente materi prima di qualità! Io mi devo fidare della pescheria dove mi fornisco!!! Dalle mie parti è quasi un classico accompagnare cibi con sughetto con la polenta...non per niente ci chiamano polentoni a noi veneti!!!! Provale....

    RispondiElimina
  31. Ciao Gianni passo per augurarti un buon fine settimana...ma tu non passi mai a salutare?:(
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  32. Le seppie in umido piacciono pure a me, ma non le ho mai abbinate nalla polenta ....

    RispondiElimina
  33. Giusy..
    il tempo cara Giusy....è tiranno!!!! Arrivo....

    Milen@
    non sai cosa ti sei persa fino adesso....ma sei ancora in tempo per provarle!

    RispondiElimina
  34. le faceva spesso la mia nonna (veneta) quando ero piccola.. le associo proprio a lei, io non le faccio mai come dici tu a causa dell'odore! che permane per giorni, però bravissimo!

    RispondiElimina
  35. Ogni tuo piatto conferma la tua bravura!
    Non ho mai provato la polenta abbinata al pesce, interessante!

    RispondiElimina
  36. Che splendido piattino, ho una fame, non ho ancora pranzato, che bontà!!!!! Ora vado a far un giro da Caris... Cio Gianni e buon fine settimana

    RispondiElimina
  37. Passiflora
    ma allora vieni a casa mia a mangiarle!!! però cuciniamo insieme!!!

    Dana
    grazie grazie grazie.....sei gentilissima

    speedy70
    grazie cara.......buon W.e.

    RispondiElimina
  38. Ti ringrazio di vero cuore...per il tuo commento da me :)
    Un caro fine settimana a te e alla tua dolce metà.:)

    RispondiElimina
  39. Giusy
    non c'è di che.....buon W.e.

    RispondiElimina
  40. Se può interessarti, nella ricetta delle ciambelline avevo dimenticato di inserire la scorza d'arancia grattugiata. Magari come ingredienti potresti tenerlo presente in qualsiasi altra frittella del genere, non necessariamente se utilizzi la mia ricetta, perchè ci sta proprio bene!
    Baci e buon we!

    RispondiElimina
  41. mi piace l'abbinamento con la polenta
    di sicuro da provare!
    buon we!

    RispondiElimina
  42. Dana
    con questo dettaglio da parte tua è chiaro che se le preparo (mia moglie mi deve dare il permesso) userò la tua ricetta!!! Grazie cara

    Gio
    vedrai che ti piacerà!!!!

    RispondiElimina
  43. Questo polenta lo ha conquistato completamente, è un piacere la vostra cucina. Deliciosa!!

    Baci ;)

    RispondiElimina
  44. Mayte✿
    Grazie Mayte sei molto gentile!!! Sei bravissima anche con l'italiano! Besos

    RispondiElimina
  45. Acciderbola a voi uomini, basta davvero solo una linea di febbre per mettervi KO! Meno male che non te la sei beccata va?!?!?
    Non ci posso credere che piacciono solo a te in famiglia le seppie...sacrilegiooooooooo! Io le adoro cucinate in questo modo e abbinate alla polenta sono davvero super. Ovviamente...PEPERONCINO a gogò ;) Baci, buona domenica

    RispondiElimina
  46. Caro Gianni,
    questo è il genere di piatto che si dovrebbe chiamare il signor comfort food, ovvero quei piatti che ti riconciliano l'anima e il corpo, facendoti pensare bene di tutti!
    bravo!

    RispondiElimina
  47. Federica
    Che ci posso fare.....sono fatto così e quando arriva la febbre la mia pressione mi va sotto i piedi!!! Piano piano si sta convertendo mia moglie e sicuramente anche mia figlia prima o poi cederà!!! Buona domenica!!!

    Cucina di Barbara
    ma sai che hai veramente ragione!!!!! Organiziamo un contest???

    RispondiElimina
  48. grazie del passaggio da me. che bel blog. mi iscrivo. e a presto!

    RispondiElimina
  49. Eleonora
    grazzzzziiiiieeeeee! a presto allora!!!

    RispondiElimina
  50. Grazie Gianni per la tua ricetta! L'ho già inserita fra quelle della mia raccolta! ^__*
    ...E complimenti anche al barbecue!!!

    A presto!
    Elisa

    RispondiElimina
  51. Massaia Canterina
    Grazie a te Elisa ^_^ a presto

    RispondiElimina

Visto che sei arrivata/o fino a qui....dimmi che ne pensi! Magari un tuo commento o una critica mi potrebbe far migliorare. Mi basta anche solo un ciao per sapere che sei passata/o. Grazie e a presto....Gianni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...